Skip to content
Università degli Studi di Padova

PHAIDRA – Digital collections



Ertvelde, Roland van

Back to collection '' Next object in collection
Object preview

Ertvelde, Roland van

Description

Roland van Ertvelde (Gand [B] 1927 – 2016) è stato il fondatore della neerlandistica a Padova e a Bologna. Van Ertvelde s’interessò in particolare alla grammatica storica comparativa delle lingue germaniche e alla fonologia neerlandese.
Dopo la maturità classica al Koninklijk Atheneum di Gand, nel 1947 van Ertvelde si laureò in Lingue Germaniche all’università della stessa città e insegnò neerlandese, tedesco e inglese al detto Atheneum.
Nel 1959 fu nominato lettore di lingua fiamminga a Padova in seguito ad un accordo culturale tra Belgio e Italia e dal 1967 al 1977 ricoprì il ruolo di professore incaricato di Lingua e letteratura olandese e fiamminga.
Van Ertvelde viene considerato il mentore della neerlandistica in Italia. In un campo di studio totalmente vergine e senza aver a disposizione quasi nessun manuale, egli impartì corsi che spaziarono dalla letteratura medievale a quella moderna in prospettiva europea, con particolare attenzione all’Ottocento e al Novecento. Nei corsi di lingua mise l’accento sulla grammatica descrittiva del neerlandese prediligendo la fonologia e l’intonazione.

Tra i suoi lavori: “Introduzione alla fonologia nederlandese. Parte I: Il vocalismo” (1981), “La fusione finale in nederlandese”, «Studi italiani di linguistica teorica e applicata», 12 (1983), pp. 195-201.

[Marleen Martens]


People


Capovilla, Jasmine (Editor)
Rampazzo, Chiara (Editor)
Martens, Marleen (Scientific advisor)
Centro per la Storia dell’Università di Padova (Scientific advisor)

Format


image/jpeg (76.25 kB)
other

Subject


• DiSLLipedia, Ertvelde, Lingua e letteratura olandese e fiamminga

Sources


• Italia, Padova, Università degli Studi, Archivio generale di Ateneo, Professori di ruolo e incaricati cessati, van Ertvelde Roland

Rights:

© All rights reserved