Skip to content
Università degli Studi di Padova

PHAIDRA – Digital collections



Spongano, Rosario Raffaele

Previous object in collection Back to collection '' Next object in collection
Object preview

Spongano, Rosario Raffaele

Description

Rosario Raffaele Spongano (Cellino San Marco, BR 1904 – Bologna 2004) è stato filologo, metricologo e critico letterario. Ha insegnato presso le Università di Firenze (dal 1942), Padova (dal 1948) e Bologna (dal 1953). A Padova ha ricoperto la cattedra di Storia della lingua italiana e di Letteratura italiana.
Gli interessi molteplici, estesi lungo tutto l’arco disciplinare ma con specifica attenzione alla letteratura del periodo che va dal Quattrocento all’Ottocento, hanno permesso a Spongano di occuparsi con sensibilità e rigore di questioni storiografiche (sul sensismo e su Parini, sui “Promessi sposi” ecc.) e di problemi filologici (si veda l’importante edizione critica dei “Ricordi” di Guicciardini). L’attenzione nei confronti degli aspetti formali del testo è testimoniata non solo dagli studi di carattere filologico, ma anche dall’apertura agli studi metrici, a cui ha contribuito con un fondamentale repertorio-manuale.
Promotore di iniziative editoriali e culturali (fondatore e poi direttore della rivista «Studi e problemi di critica testuale»; condirettore del «Giornale storico della letteratura italiana) ha ricoperto la carica di Presidente dell’Accademia delle Scienze dell’Istituto di Bologna, e soprattutto quella di Presidente della Commissione per i testi di lingua, dando vigore e impulso alla pubblicazione di numerosi testi della tradizione italiana. È stato anche accademico della Crusca dal 1968.
L’insegnamento padovano dello studioso è stato breve, ma ha potuto giovarsi della sua profonda conoscenza del Quattrocento e soprattutto dei freschi studi filologici sul Guicciardini. I programmi dei corsi evidenziano inoltre un approccio didattico esemplare: lezioni propedeutiche ed esercitazioni infatti arricchiscono sul piano della proposta metodologica gli ampi e articolati contenuti scientifici proposti agli studenti.

Tra le sue opere, “La poetica del sensismo e la poesia del Parini” (1933), “Un capitolo di storia della nostra prosa d’arte” (1941), “Le prime interpretazioni dei Promessi Sposi” (1947), “La prosa di Galileo e altri scritti” (1949), l’edizione critica dei “Ricordi” di Francesco Guicciardini (1951), “Nozioni ed esempi di metrica italiana” (1966).

[Fabio Magro]

Fonti bibliografiche:
“Per i cento anni di un maestro. Scritti in onore di Raffaele Spongano”, a cura di E. Pasquini e V. Roda, Bologna 2004; “Ricordo di Raffaele Spongano”, premessa di P. Viti, Galatina 2011.


People


Capovilla, Jasmine (Editor)
Rampazzo, Chiara (Editor)
Magro, Fabio (Scientific advisor)
Centro per la Storia dell’Università di Padova (Scientific advisor)

Location/Time


Marina Romea
10 aprile 1960

Format


image/jpeg (429.18 kB)
photograph

Subject


• DiSLLipedia, Spongano, Letteratura italiana, Storia della lingua italiana

Rights:

Creative Commons License
This work is licensed under a Creative Commons CC BY 4.0 License.