Skip to content
Università degli Studi di Padova

PHAIDRA – Digital collections



Firenze, Biblioteca Medicea Laurenziana, plut. 63.21

Firenze, Biblioteca Medicea Laurenziana, plut. 63.21

Description

Manoscritto membranaceo contenente la terza decade. Databile tra la fine del XII e l'inizio del XIII sec. Copiato probabilmente a Roma da quaternioni sciolti rispettando l'impaginazione dell'antigrafo.
È il testimone solitamente siglato N (Notatus) dagli editori (ma λ nell'ed. di Luchs). Dal punto di vista della costituzione del testo, riveste grande importanza poiché una mano posteriore l'ha corretto e integrato sulla base di un testimone della cosiddetta 'tradizione spirense', un ramo alternativo a quello del ms. Puteaneus (Paris, Bibliothèque Nationale de France, Lat. 5730) da cui discende la quasi totalità dei testimoni della terza decade.

BIBLIOGRAFIA

- M. Reeve, The Third Decade of Livy in Italy: the Family of the Puteaneus, "Rivista di Filologia e Istruzione Classica" 115, 1987, 129-164
- M. Reeve, The Third Decade of Livy in Italy: the Spirensian Tradition, "Rivista di Filologia e Istruzione Classica" 115, 1987, 405-440
- S. P. Oakley, Notes on the Text of Livy, Books 26-30, in P. Millet - S. P. Oakley - R. J. E. Thompson (edd.) Ratio et res ipsa, Cambridge 2011, 167-180
- M. De Franchis, Livian Manuscript Tradition, in B. Mineo (ed.) A Companion to Livy, Chichester 2015, 3-23


People


Titus Livius (Author)

Location/Time


1190-1210
Roma (?)
Rome (?)

Format


application/pdf (312.92 MB)
manuscript (height: 280 mm, width: 205 mm)

Subject


• Livy; third decade; totuslivius
• Dewey Decimal Classification, Italic literatures; Latin literature

Object languages:

Latin

Rights:

© All rights reserved