Salta ai contenuti
Università degli Studi di Padova

PHAIDRA – Collezioni digitali



Tutte le collezioni

 

Teatro del mondo: l’atlante nelle collezioni della Biblioteca di Geografia

Theatrum Orbis Terrarum è il titolo di quello che viene considerato il primo atlante geografico in senso moderno, pubblicato ad Anversa nel 1570.
Il progetto che da quest’opera prende il nome ripercorre innanzitutto l’evoluzione del genere atlante, attraverso una selezione delle collezioni storiche conservate presso la Biblioteca di Geografia dell’Università di Padova. Un particolare interesse viene poi riservato all’area veneta: la città di Padova e il suo territorio, Venezia e l’Adriatico.

Descrizioni dell'Orto botanico di Padova nel tempo

Una raccolta di descrizioni, guide, relazioni per conoscere l'Orto attraverso i secoli. Dalla prima descrizione planimetrica e lista delle piante coltivate del 1590 alle relazioni sull'attività durante la Grande guerra, passando per le storiche guide di Padova, dell'Ateneo e dell'Orto stesso e attraverso illustrazioni a stampa e fotografie d'epoca.

L'erbario di Giovanni Marsili

L'erbario di Giovanni Marsili, prefetto dell'Orto botanico di Padova dal 1760 al 1794.
545 specie vegetali raccolte e descritte da nomenclatura polinomiale affiancata dalla nomenclatura binomiale linneana.

Archivio Gino Luzzatto

L’archivio è costituito dalle carte personali di Gino Luzzatto (1878–1964), docente e rettore a Ca’Foscari prima e dopo la seconda guerra mondiale e fondatore degli studi di storia economica in Italia. Le collezioni digitali qui raccolte presentano una selezione di materiali estratti dall’archivio donato all'Istituto di Storia Economica nel 1965.

Libri antichi e di pubblico dominio delle biblioteche giuridiche dell'Università degli Studi di Padova

La collezione del Polo giuridico dell'Università di Padova presenta una scelta di esemplari conservati nelle biblioteche di Giurisprudenza. Ha lo scopo di contribuire alla conoscenza dei testi di diritto e di storia e filosofia del diritto.

Biblioteca Elettronica di Linguistica e Filologia

La Biblioteca Elettronica di Linguistica e Filologia (BELF) è costituita dalla digitalizzazione integrale di una selezione di pubblicazioni antiche e moderne di ambito linguistico e filologico, con una particolare attenzione alla dialettologia italiana. La collezione è conservata nella Biblioteca Maldura e presso il Deposito Legnaro (NAL). Alcuni dei titoli della collezione sono parte del lascito del Prof. Giovan Battista Pellegrini (1921-2007).

Modelli di ponti della R. Scuola di applicazione per gli ingegneri

Collezione del Dipartimento di Ingegneria Civile Edile ed Ambientale costituita da modelli di ponti e di loro particolari costruttivi in metallo e legno. Furono eseguiti alla fine dell'Ottocento, con finalità didattica, per il Gabinetto di Ponti della Scuola di Ingegneria di Padova sotto la guida di Pio Chicchi. Documentano una stagione di sviluppo tecnologico e di fervore costruttivo che portò alla realizzazione dei grandi ponti europei della seconda metà dell'Ottocento.

Pergamene dall'archivio di S. Maria delle Carceri

Miscellanea di 30 pergamene sciolte appartenute all'archivio di S. Maria delle Carceri (Este), pervenute agli inizi del'900 alla cattedra di Paleografia dell'omonimo Istituto dell'Università di Padova ed oggi conservate presso il Dipartimento di Studi Storici Geografici e dell'Antichità.
Testimonianza significativa per la storia territoriale e per la toponomastica medioevale, la collezione offre uno spaccato sulle controversie per la titolarità delle decime dell'antica Scodosia, porzione sud-occidentale della provincia di Padova, nel periodo compreso tra il 1199 e il 1236.

Il fondo Mario Labò

Il fondo Labò è costituito da un nucleo bibliografico di pregio, proveniente dalla biblioteca personale dell’architetto e storico dell'architettura Mario Labò.

Ca' Foscari: Orienta&Insegna

Scopo della collezione è presentare i mezzi alternativi di orientamento e diffusione dell'insegnamento e della ricerca, la didattica innovativa e sperimentale, l'uso di tecnologie per formare e diffondere la conoscenza.

Il Settecento a Padova

Percorso attraverso tre musei dell’ateneo patavino alla scoperta delle raccolte di Antonio Vallisneri e Giovanni Poleni.

Archivio iconografico Iuav

Le persone, le sedi, episodi della storia dell’Università Iuav di Venezia raccontati per immagini. L’archivio iconografico Iuav è una raccolta digitale di fotografie provenienti dagli uffici dell’università, dai fondi dell’Archivio Progetti e da privati che hanno risposto a un invito del Servizio Comunicazione e Stampa e inviato fotografie in loro possesso.

L'evoluzione della psicologia a Padova: da Benussi a Metelli

Documenti sia editi che inediti, tra cui molti manoscritti, posseduti dalla Biblioteca di Psicologia e raccolti per fornire un contributo alla storia dello sviluppo della Psicologia a Padova ricostruendo alcuni aspetti dell’attività scientifica e didattica di figure fondamentali quali Vittorio Benussi, Cesare Musatti e Fabio Metelli.

Ca' Foscari Eventi SBA

Una raccolta digitale dei convegni, conferenze, incontri, workshop e altre attività culturali di cui il Sistema Bibliotecario di Ca' Foscari è artefice o aggregatore. Occasioni di confronto scientifico, sociale e culturale generate da una forte spinta alla sperimentazione e all'innovazione tecnologica, come da tradizione cafoscarina.

Iconoteca dei geologi

Comprende ritratti di geologi, naturalisti e scienziati italiani e stranieri. La collezione è conservata presso l’archivio della Biblioteca di Geoscienze dell’Università di Padova ed è costituita da 115 fotografie raccolte nell’album dedicato a Giovanni Omboni con 42 dediche manoscritte, oltre a un numero ancora non quantificato di ritratti e immagini a stampa.

Ex libris e segni di possesso dalle collezioni della Biblioteca medica "V. Pinali" antica

Archivio di immagini relative ai segni materiali lasciati nel corso dei secoli da diversi possessori sui libri che fanno oggi parte del patrimonio della biblioteca, costituitasi a partire dal 1875 coi fondi donati all'Università di Padova dal clinico Vincenzo Pinali: ex libris e super libris, timbri, note manoscritte di dedica o di possesso, di lettura, di acquisto e altri elementi distintivi.

Tavole parietali del Museo Botanico

Comprende 98 tavole didattiche, di argomento botanico, prodotte tra la fine dell’Ottocento e i primi del Novecento, in diverse serie: le "Ausländische Kulturpflanzen in farbigen Wandtafeln" illustrate da Karl Bollmann, tavole di biologia vegetale pubblicate dalla Paravia, le "Botanische Wandtafeln" di Hermann Ross e H. Morin, litografie della serie "Pflanzenpathologische Wandtafeln".

Stampa clandestina del Centro di Ateneo per la storia della Resistenza e dell'età contemporanea

Comprende giornali e materiale di propaganda (opuscoli, manifesti, volantini a stampa e anche copie ed estratti dattiloscritti o ciclostilati, in gran parte di area veneta) prodotto dai partiti politici, dai Comitati di Liberazione, dalle formazioni militari partigiane, dai comandi Alleati (PWB-Psychological Warfare Branch, Italy) durante la lotta di Liberazione fra il 1943 e il 1945.

Fondi speciali: libri antichi e rari di Ca' Foscari

Una raccolta virtuale dei libri antichi, rari e di pregio conservati nelle biblioteche e negli archivi dell'Università veneziana, primo nucleo di quel importante “supporto alla ricerca”, incrementato nel tempo da donazioni e lasciti dei propri docenti e studenti.

Lettere a e di Domenico Turazza

La collezione è composta di 41 lettere manoscritte inviate a Domenico Turazza e di 6 lettere da lui scritte in risposta. La maggior parte delle lettere tratta della sistemazione del fiume Tevere avvenuta nel 1875–1876; inoltre viene trattato l’argomento del porto di mare a Roma e l’uso delle idrovore nelle bonifiche.

Archivio di Enrico Bernardi

Raccolta di immagini, lettere, manoscritti, estratti, opuscoli, manifesti di e su Enrico Bernardi, conservati presso il Museo di Macchine Enrico Bernardi dell'Università di Padova.

Archivio di Fabio Metelli

La collezione è costituita dalla personale documentazione scientifica di Fabio Metelli (1907–1987), direttore dell’Istituto di Psicologia dell’Università di Padova e figura chiave per la storia della psicologia sperimentale italiana. Consta di circa 6.000 documenti riguardanti in particolare le tematiche della percezione e della trasparenza fenomenica.

Archivio "Carte del Contemporaneo"

L'archivio "Carte del Contemporaneo" dell’università Ca' Foscari di Venezia, ideato da Francesco Bruni e da Silvana Tamiozzo Goldmann, nasce nel 2006 con il fine di accogliere per donazione, catalogare e valorizzare lasciti di autori contemporanei di area veneta. L'Archivio, collocato nei locali del Centro Interuniversitario di Studi veneti (CISVe), ha acquisito tra il 2006 e il 2011 le carte di Ernesto Calzavara, Pier Maria Pasinetti, Armando Pizzinato e Carlo della Corte.

L'Università Ca' Foscari Venezia 1868–1950

Il progetto presenta alcuni aspetti della storia dell'Università veneziana, dalle sue origini fino agli anni '50, raccontati attraverso documenti ufficiali, fotografie, annotazioni, pubblicazioni, lavori e testimonianze dei propri docenti e studenti: un viaggio negli eventi ufficiali e nei momenti più umani e intimi dell'Istituzione.

Erbari illustrati della biblioteca dell'Orto botanico di Padova

Una raccolta di testi manoscritti illustrati con immagini di piante datati dal XV al XIX secolo.
Sono arrivati in biblioteca grazie al collezionismo dei Prefetti dell’Orto Botanico Marsili e Saccardo e sono appartenuti a botanici e a speziali. Questi volumi permettono di considerare lo sviluppo dell’illustrazione botanica dalle forme più astratte o fantastiche al naturalismo più realistico. Alcuni son anche testimonianza dei viaggi scientifici intrapresi per erborizzare ad esempio sul monte Baldo o lungo i lidi di Venezia.

Tavole parietali scientifiche

Il progetto di digitalizzazione delle tavole dei Dipartimenti scientifici dell’Ateneo di Padova vuole valorizzare questi documenti che non solo testimoniano un’epoca e una metodologia didattica, ma hanno spesso anche un peculiare valore artistico. Le 194 tavole digitalizzate per prime nel 2013 illustrano temi di ambito zoologico, fisico, chimico, paleontologico e geologico.

ImMed – Immagini dai libri antichi di Medicina

La collezione comprende 800 immagini di documenti storici e antichi delle biblioteche della Scuola di Medicina dell'Università di Padova.

Iconoteca dei botanici

L'Iconoteca dei Botanici comprende 2.380 ritratti di botanici italiani e stranieri dalla seconda metà del XVII secolo alla prima metà del XX secolo. La collezione è composta di fotografie (carte salate, albumine, aristotipi, platinotipi, stampe alla gelatina a sviluppo), negativi su vetro, incisioni, acquerelli, disegni, dipinti e stampe fotomeccaniche. La collezione è conservata nella Biblioteca dell'Orto Botanico di Padova.

Linked Heritage: learning objects and training materials

Una collezione di Learning Objects sviluppati dal Work Package 7 di "Linked Heritage" – un progetto dell'Unione Europea durato 30 mesi che ha avuto inizio nell'aprile 2011. Inoltre, materiali di formazione (deliverable, opuscoli, linee guida e manuali) a cura dei partecipanti a Linked Heritage e dei progetti europei Atena, Minerva e Michael.

Archivio fotografico CASREC

La collezione fotografica che il Centro di Ateneo per la storia della Resistenza e dell’età contemporanea ha ereditato dall'Istituto Veneto per la storia della Resistenza e dell’età Contemporanea (IVSREC), è costituita da 919 immagini relative alla guerra e alla Resistenza a Padova e nel Nordest.

Dediche del Fondo Bodrero

La collezione comprende 1.340 dediche manoscritte generalmente indirizzate al filosofo italiano Emilio Bodrero (1874–1949). La collezione è conservata nella Biblioteca di Filosofia dell'Università di Padova.

Iconoteca degli orti botanici

Raccolta di fotografie dell'Orto Botanico di Padova dal 1880 al 1992 e di altri orti botanici, giardini e siti italiani e stranieri.

Progetti di digitalizzazione

La collezione comprende le relazioni tecniche dei progetti di digitalizzazione archiviati in Phaidra.

Icona

Archivio fotografico del Servizio Cerimoniale e manifestazioni dell'Università di Padova.
Collezione ad accesso riservato (Contatti).