Salta ai contenuti
Università degli Studi di Padova

PHAIDRA – Collezioni digitali



Cerca

 Mappamondo Borgiano.

Anteprima dell'oggetto

 Mappamondo Borgiano.

Dalla Carta: "Apographon descriptionis orbis terrae, figuris et narratiunculis distinctae, manu germanica opere nigelliari discolorio circa medium saec. XV. tabulae aeneae Musei Borgiani Velitris consignatae, quod Camillus Joh. Paulli F. Borgia, Cruse Hieros. ornatus ab intimo cubiculo electoris Bavarici, Patrui Cardinalis exempla imitatus : summa fide, maximoque artificio expressum, recognitumque eruditis spectandum proponit".

Si tratta della riproduzione di una mappa di autore ignoto (forse di area tedesca), comprata in Portogallo dal Cardinale Stefano Borgia nel 1794, per il suo Museo di Velletri.
Viene pubblicata nel 1797 dal nipote Camillo Borgia.
Per un approfondimento:
http://cartographic-images.net/Cartographic_Images/237_The_Borgia_World_Map.html
E ancora:
https://books.google.it/books?id=ObasPJStCAAC&lpg=PA173&ots=C6QI6MUVZX&dq=mappamondo%20borgia&hl=it&pg=PA173#v=onepage&q=mappamondo%20borgia&f=false

Persone
Borgia, Stefano (Precedente proprietario)
Biblioteca di Geografia - Università di Padova (Autore della digitalizzazione)

Editore: Camillo Borgia

Data: 1797

Luogo/Tempo
Mondo, secolo 15.

Formato
image/jpeg (35.87 MB)
carta geografica (larghezza: 70 cm, altezza: 83 cm)

Soggetto
• TEDEMO, Planisfero, Mondo, Mappamondo Borgiano, Borgia
• Dewey Decimal Classification, Atlases, maps, charts & plans

Lingua: Latino

Provenienza
Biblioteca di Geografia - MAP.13
Mappamondo Borgiano.. Roma?, Camillo Borgia, 1797.
URL: http://catalogo.unipd.it/F?func=find-c&ccl_term=IDN=PUV1468423&local_base=SBP01

Ente o persona di riferimento: Università di Padova - Biblioteca di Geografia