Skip to content
Università degli Studi di Padova

PHAIDRA – Digital collections



I manoscritti 688 e 941 della Biblioteca Universitaria di Padova

I manoscritti 688 e 941 della Biblioteca Universitaria di Padova

Description

La collezione raccoglie la versione digitalizzata di due preziosi manoscritti risalenti al XII secolo, custoditi presso la Biblioteca Universitaria di Padova e contenenti alcune parti del 'Corpus Iuris Civilis', quella monumentale raccolta di testi giuridici romani realizzata da Giustiniano nel VI secolo d.C.

Il manoscritto 688 conserva i primi 9 libri del 'Codex repetitae praelectionis', cioè di quella raccolta di costituzioni imperiali ('leges'), divisa in 12 libri, la cui pubblicazione ed entrata in vigore risale al 534 d.C.

Il manoscritto 941 contiene invece i primi 24 libri del Digesto, ossia la prima delle tre parti in cui tale opera circolò in epoca medievale, quando era denominata 'Digestum vetus'. Il Digesto consiste in un'antologia di brani dei giuristi romani ('iura'), organizzata in 50 libri, che vide la luce, assumendo valore di legge, nel 533 d.C.

* * *
Digitalizzazione e caricamento nell'ambito del progetto di ricerca 'For.Ma. - The Forgotten Manuscripts' (P.I. prof.ssa Paola Lambrini), avviato presso il Dipartimento di diritto privato e critica del diritto dell'Università degli Studi di Padova, grazie al sostegno della Fondazione Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo (bando 'Progetti di eccellenza 2017').
* * *


Location/Time


XII secolo

Subject


• EuroVoc 4.2, Roman law
• EuroVoc 4.2, history of law

Object languages:

Italian

Contact institution or person:

Biblioteca Universitaria di Padova