Salta ai contenuti
Università degli Studi di Padova

PHAIDRA – Collezioni digitali



Cerca

Archivio Gino Luzzatto

L’archivio Gino Luzzatto conservato presso la Biblioteca di Area Economica (BEC) è parte di un dono acquisito nel 1965 per volontà di Evelina Polacco, nipote del Luzzatto. A lei si deve anche la prima e fondamentale organizzazione dell’archivio. Attualmente l'archivio consiste di 18 buste contenenti più fascicoli e sottofascicoli di materiale eterogeneo: documenti manoscritti, dattiloscritti, stampati, lettere, appunti, schede archivistiche, trascrizioni. La sezione più compatta è costituita dalle lettere, un corpus di circa 1330 documenti (lettere, cartoline, telegrammi tra il 1920 e il 1964) dove Gino Luzzatto appare per lo più come destinatario.

Gino Luzzatto (1878–1964), docente e rettore a Ca’Foscari prima e dopo la seconda guerra mondiale, oltre ad essere il fondatore degli studi di storia economica in Italia e un autorevole accademico fu anche, come pubblicista e politico, uno dei protagonisti della vita culturale e politica italiana del Novecento.

"…sia che tracciasse le grandi linee della storia economica mondiale o le vicende commerciali di un patrizio veneziano del Quattrocento lui andava diritto alla sostanza delle cose. Una qualità questa che lo caratterizzava anche nella vita ché non c’era nulla in lui che ricordasse l’immagine stereotipo del dotto confuso ed impacciato di tra i problemi pratici della vita. Gino Luzzatto amava e capiva la vita che fosse quella dell’alto medioevo o quella dei suoi giorni, nelle tendenze secolari di massa o nei fatti spiccioli d’ogni giorno."

— C.M. Cipolla, in Gino Luzzatto o dei rapporti tra teoria e storia economica, in Ricerche economiche, 33/1, 1979, p. 4.


Si inaugura nel 2016 un progetto di digitalizzazione dell'archivio che privilegerà in prima battuta delle carte con appunti di lezioni e dissertazioni che testimoniano non solo l'attività didattica e di ricerca ma anche l'autorevolezza e importanza civile dello storico dell'economia.

Notizie più specifiche, una bibliografia e l'elenco completo del posseduto dell'archivio sono consultabili online.

Su Gino Luzzatto, si veda la voce a cura di Paola Lanaro in Dizionario Biografico Treccani.

Paola Lanaro, Gino Luzzatto, storico dell’economia veneziana, 2006, in Note di Lavoro, Dipartimento di Scienze Economiche, Università Ca’ Foscari di Venezia, No. 08/NL/2006.

Il sito "Storia di Venezia" oltre ad un breve profilo dello storico, propone l'elenco di tutte le tesi seguite come relatore.

Per i discorsi di inaugurazione e le relazioni dell'anno accademico tenuti da Luzzatto si vedano gli annuari digitalizzati in Phaidra:


Nel Bollettino (a cura dell’Associazione ‘Primo Lanzoni’ tra gli antichi studenti di Ca’ Foscari) n.1 (n.s.) del 1959 si legge l'articolo di Davide Beltrami per gli ottant'anni di Gino Luzzatto.


ALTRI MATERIALI DI GINO LUZZATTO PRESENTI IN UNIVE


Discorso di inaugurazione alla riapertura dell’Istituto Superiore di Economia e Commercio, 9 Luglio 1945.

Gino Luzzatto, L’Alto Adige, a cura di P. Lanaro in Leggere l’Unità d’Italia, pp. 74-76.

Per fare la storia della persona di Gino Luzzatto, altro fondamentale luogo della memoria da tenere in considerazione è l’archivio storico dell’Università Bocconi.

Sfoglia collezione »

Tutte le collezioni »