Skip to content
Università degli Studi di Padova

PHAIDRA – Digital collections



Firenze, Biblioteca Medicea Laurenziana, plut. 63.11

Firenze, Biblioteca Medicea Laurenziana, plut. 63.11

Description

Manoscritto membranaceo contenente la terza decade. Forma un set assieme a Firenze, Biblioteca Medicea Laurenziana, plut. 63.10 e 63.12, copiato nel 1458 da Piero Strozzi per Piero de' Medici (DBI, vol. 73, 2009), grazie al tramite di Vespasiano da Bisticci, dalle cui lettere si ricava il nome del copista. Il f. 209v reca in calce la nota di possesso di Pietro de' Medici, figlio di Cosimo, e l'elogio di Scipione l'Africano contenuto nei Carmina de viris illustribus (Anthologia Latina 842). La decorazione è attribuita a Filippo Torelli.

BIBLIOGRAFIA

- A. C. de la Mare, Florentine Manuscripts of Livy in the Fifteenth Century, in T. A. Dorey (ed.) Livy, London – Toronto, 177-195

- A. C. de la Mare, New Research on Humanistic Scribes in Florence, in A. Garzelli (a cura di) Miniatura fiorentina del Rinascimento 1440-1525. Un primo censimento, vol. 1, Firenze 1985, 427-428, 430-431, 530

- N. Giovè Marchioli - M. Palma, Livio nel Quattrocento fra manoscritti e stampa. Strutture materiali e grafiche, in G. Baldo - L. Beltramini (a cura di) A primordio urbis. Atti del convegno internazionale di studi liviani (Padova, 21-23 ottobre 2015), Turnhout 2018


People


Titus Livius (Author)
Piero Strozzi (Copista)
Piero de' Medici (Former owner)
Filippo Torelli (Illuminator)

Date:

1458

Location/Time


Florence

Format


DEFAULT (440.96 MB)
manuscript (height: 370 mm, width: 260 mm)

Subject


• Livy; third decade; totuslivius
• Dewey Decimal Classification, Italic literatures; Latin literature

Object languages:

Latin

Rights:

© All rights reserved